Home

I Topsy li ho conosciuti qualche anno fa. Ora preciso che il concetto di tempo per me è molto relativo, quindi non saprei dire se è stato 2-3 o 10 anni fa. Comunque li ho conosciuti. Già li stimavo come musicisti e andavo ai loro concertini.  Quando poi si è ragionato di far uscire il primo disco per fromSCRATCH ho avuto modo di conoscerli meglio e di apprezzarli anche dal punto di vista umano. Spero col tempo di essermi ritagliato una fetta di spazio tra i loro amici anche se magari ancora non ci conosciamo benissimo, ma alla fine penso basti poco per trovarsi bene con delle persone e io con loro son sempre stato da dieci.  Col tempo son successe molte cose: un bellissimo tour che spero ardentemente di rifare quest’anno (anche se è sempre un tritello),  il Bob è venuto fuori come la super La Classica Odio, il festival dei 10 anni di fromSCRATCH e il live insieme agli Asino e una badilata di altre robine. Ma già mi son dilungato. Insomma tutto questo per dire che stasera la gioia sprizza da tutti i pori perché i ragazzacci presentano FAMPOR al Capanno Blackout. L’opera seconda che esce con noi di fromSCRATCH e sempre, come il primo disco, con l’ottimo Pisi di Santa Valvola. E si sa che il secondo disco è il secondo disco, non il primo nè il terzo, il secondo. FAMPOR è un vinilone trasparente su una valanga di colori. Ed è bomba. I Topsy son dei ragazzi bonba che suonano da bomba.
Quindi come sempre: amici, musica, trallallà.

fampor release

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s